11/07/2019
NUOVO ACCORDO TRA MINISTERO DEGLI INTERNI E DISCOTECHE
Prevista per domani 12 luglio 2019 la firma della nuova Intesa Programmatica dei locali di Pubblico Spettacolo.

Con soddisfazione comunichiamo che, letta la bozza definitiva dell’Intesa Programmatica Discoteche, abbiamo constatato come siano state recepite e ben identificate  le note di Assointrattenimento in merito alle criticità illustrate e discusse nell’incontro del 25 giugno u.s. con il Ministro Salvini, il capo della Polizia dott. Gabrielli ed i tecnici del Ministero degli interni.

Siamo particolarmente favorevoli alle individuate strategie dirette a favorire una sempre più diffusa cultura della legalità, con particolare riferimento al contrasto delle illecite attività di pubblico spettacolo  messe in atto da circoli privati e da pubblici esercizi non dotati delle autorizzazioni di cui all’art. 68 del T.U.L.P.S. e auspichiamo una rapida declinazione dei presupposti per l’attuazione di meccanismi premiali nell’ambito dell’applicazione dell’art. 100 del T.U.L.P.S..

Riteniamo dunque  che nella mattinata di domani sottoscriveremo un atto che costituisce una ottima sintesi delle intense e svariate problematiche da affrontare nel settore Pubblico Spettacolo e che potrà certamente divenire una importante base sulla quale costruire le fondamenta di un nuovo e rinnovato settore economico rispettoso della legalità e profittevole.

A brevissimo invieremo a tutti gli associati copia dell’atto sottoscritto.

Buon lavoro.
Il Presidente

Allegati:


 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale